Tipi di elettrodomestici per la cucina in muratura

Gli elettrodomestici di ultima generazione, da incasso e non, hanno caratteristiche simili e comuni a livello tecnologico, infatti utilizzano le soluzioni tecniche più recenti a livello di prestazioni e consumi, ma quello che salta all’occhio è il design esterno.
In particolare, nel caso di forni, piani cottura e miscelatori possiamo trovare elettrodomestici dalle linee modernissime in vetro e acciaio come elettrodomestici in stile anni ’50.
Per la cucina in muratura la scelta degli elettrodomestici dipende dallo stile che abbiamo scelto per la nostra cucina, infatti potremmo utilizzare elettrodomestici dalle linee modernissime per uno stile moderno, industrial o urban, elettrodomestici con colori chiari per uno stile classico, shabby o mediterraneo, oppure una linea classica con colori scuri per uno stile country, rustico o tradizionale. Stesso discorso vale per i frigoriferi freestanding, che, in alcuni casi, possono anche essere rivestiti con le ante della cucina per una migliore soluzione d’arredo.
Tralasciando per un attimo lo stile moderno, due elettrodomestici classici protagonisti della cucina in muratura che ne esaltano fascino e calore sono i lavelli e le cappe. I primi possono essere scavati nella pietra o nel marmo naturale oppure prodotti in materiali sintetici che ne imitino forme e stile, le cappe in muratura in ferro o rame.