Le giuste piastrelle per la tua cucina in muratura

Dopo aver parlato della pittura per cucina in muratura, parliamo di come scegliere le piastrelle giuste per i nostri muretti. Innanzitutto in termini di colore bisogna rifarsi allo stile scelto, quindi, tonalità pastello chiaro per lo shabby chic ed il provenzale, colori caldi per il tradizionale od il country, tonalità di grigi per lo stile industrial o urban, e tonalità vivaci per lo stile mediterraneo o boho chic. Le piastrelle possono essere sia quadrate che rettangolari ed anche di diversi spessori, ma quali sono i materiali da prediligere per le nostre piastrelle?

  • Marmo, piastrella molto porosa e assorbente e, in quanto silicea, non eccessivamente resistente;

  • Granito, piastrella molto resistente, in finitura sabbiata, spazzolata o lucida;

  • Ceramica, possono lavorate in monocoltura, bicottura, terzo e quarto fuoco per avere delle finiture diverse tipo mosaico, maioliche e decori vari;

  • Gres porcellanato, sono piastrelle molto resistenti, praticamente senza porosità e quindi di facile manutenzione. Possono essere sia in finitura naturale che smaltata;

  • Vetro o Acciaio, piastrelle molto resistenti e non assorbenti, in perfetto stile hi-tech molto indicate per cucine moderne.